Come Aiutare — 9 marzo 2017

Come Aiutare

aiuto_int

Cosa serve?

L’oratorio vive del servizio di alcuni volontari che garantiscono la buona riuscita delle attività, ma ne servirebbero altri!
L’oratorio, nell’offrire i suoi servizi, mette a disposizione l’intera struttura con tutto il necessario.
Come tutte le nostre famiglie l’esigenze sono tante, ma le risorse non sono sufficienti.
«La carità è come un fuoco che arde, e tutto cerca di abbracciare», così ripeteva e raccomandava spesso Maddalena di Canossa alle sue figlie e continua a ribadirlo anche a voi.

Cosa chiediamo?

Oltre al volontariato, domandiamo un aiuto economico per sostenere l’oratorio nella sua struttura e nelle sue attività.

Come fare?

    • Un’offerta durante le messe del 8 e del 9 febbraio e anche durante il resto dell’anno.
      Se ogni goccia è indispensabile alla formazione dell’oceano, lo stesso vale per mantenere una struttura educativa come il nostro oratorio.

 

    • Un bonifico bancario presso la cassa rurale Lavis-Valle di Cembra
      Iban IT20 E081 2034 9300 0000 0120 520

 

  • La firma sul 5×1000 inserendo il codice fiscale dell’oratorio
    C.F. 96010080222

I padri canossiani, il parroco e l’associazione NOI di Lavis
ringraziano per la vostra generosa collaborazione